Biblioteca Comunale Chelliana - Grosseto
Foto della Biblioteca Chelliana
Biblioteca Chelliana
piazza Carlo Cavalieri, 9
tel. 0564.456244
fax 0564.451646
cerca nel sito:

Informazioni - Archivio notizie

news: Per la prima volta a Grosseto una mostra personale di Norberto

Per la prima volta a Grosseto una mostra personale di Norberto
Il pittore, tra i maggiori artisti contemporanei, espone i 'fratini'

Oli, serigrafie e sculture nella mostra al Cassero Senese
Inaugurazione sabato 17 novembre alle ore 17

E' la prima mostra personale di Norberto organizzata a Grosseto. Il pittore umbro, tra i maggiori artisti contemporanei conosciuto in tutta Italia e all'estero, esporrà al Cassero da sabato prossimo (17 novembre), con inaugurazione alle ore 17, fino a domenica 25 novembre.
All'interno delle Fortezza medicea potranno essere ammirati tutti i 50 oli realizzati dal maestro, famoso per i "fratini" dipinti in molte sue opere. Non mancheranno inoltre alcune serigrafie e quattro sculture in bronzo, tre delle quali sono pezzi unici. Le produzioni provengono dal museo di Spello, così come da altri musei e gallerie di diverse località italiane.
Una mostra di prestigio per la città sabato 17 novembre alle ore 17

E' la prima mostra personale di Norberto organizzata a Grosseto. Il pittore umbro, tra i maggiori artisti contemporanei conosciuto in tutta Italia e all'estero, esporrà al Cassero da sabato prossimo (17 novembre), con inaugurazione alle ore 17, fino a domenica 25 novembre.
All'interno delle Fortezza medicea potranno essere ammirati tutti i 50 oli realizzati dal maestro, famoso per i "fratini" dipinti in molte sue opere. Non mancheranno inoltre alcune serigrafie e quattro sculture in bronzo, tre delle quali sono pezzi unici. Le produzioni provengono dal museo di Spello, così come da altri musei e gallerie di diverse località italiane.
Una mostra di prestigio per la città di Grosseto, che richiamerà appassionati ed esperti. E un'occasione per permettere a tanti cittadini di scoprire l'arte di questo pittore che di Grosseto, che richiamerà appassionati ed esperti. E un'occasione per permettere a tanti cittadini di scoprire l'arte di questo pittore che vanta un numeroso pubblico di estimatori, apprezzato anche dai giovani.
Nato a Spello nel 1927, Norberto Proietti ottiene i primi successi in ambito artistico a metà degli Anni Cinquanta dopo aver lavorato come sarto, obbligato da una difficile situazione economica della famiglia. La svolta avviene all'improvviso, "come un uragano e non un'apparizione miracolosa", scrive Vittorio Sgarbi in un testo di critica. Alla pittura, l'artista affianca la scultura e, come ogni favola che si rispetti, le sue opere sono presto conosciute ed esposte in tutto il mondo. La celebrità è raggiunta soprattutto grazie alla ricca produzione naif. I suoi soggetti raccontano un mondo poetico, con il Medioevo che fa da sfondo fisico, temporale e spirituale e rappresenta non solo un periodo storico bensì una categoria dell'anima. Una cattedrale, un vicolo, un uliveto, un gruppo di frati sono gli elementi tipici della sua pittura fatta di volumi piatti, finestre buie e piani netti di luce e di ombra. E ancora. Le tele ritraggono mestieri e antiche usanze come se l'autore guardasse, per trarne ispirazione, non la vita ma un codice miniato. E' il modo in cui Norberto parla dell'esistenza, del suo troppo veloce divenire, del suo resistere su solide fondamenta di tradizioni e principi. Ecco il perché delle case costruite pietra su pietra o di quei campi dove il giro del sole segna il passare delle ore e delle stagioni.
La mostra al Cassero Senese è organizzata dalla casa editrice Editoriale Cde di Castel del Piano in collaborazione e con il patrocinio dell'assessorato comunale alla Cultura. L'esposizione sarà aperta al pubblico tutti i giorni, tranne il lunedì, con orario 10-13 e 17-20. All'inaugurazione, sabato pomeriggio, parteciperà la vice sindaco e assessore alla Cultura, Lucia Matergi.

Torna all'archivio notizie

© Biblioteca Chelliana Grosseto | Crediti e disclaimer | Redazione | Accessibilità
Data di pubblicazione: 18 gennaio 2007
Ultimo aggiornamento: 4 marzo 2009

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!