Biblioteca Comunale Chelliana - Grosseto
Foto della Biblioteca Chelliana
Biblioteca Chelliana
piazza Carlo Cavalieri, 9
tel. 0564.456244
fax 0564.451646
cerca nel sito:

Informazioni - Archivio notizie

news: Rete provinciale delle biblioteche: Grosseto rinnova la convenzione per il triennio 2007/2009

Rete provinciale delle biblioteche: Grosseto rinnova la convenzione per il triennio 2007/2009
Approvazione del consiglio comunale
Potranno aderire anche biblioteche scolastiche o di istituzioni private

E? stata approvata dal Consiglio comunale la convenzione per rinnovare l?adesione del Comune di Grosseto alla Rete delle biblioteche di enti locali della provincia di Grosseto.
L?accordo, valido per il triennio 2007/2009, prevede un ulteriore ampliamento del sistema bibliotecario attraverso l?ingresso di biblioteche di altri enti locali, scolastiche o di istituzioni private che ne facciano richiesta.
La Rete provinciale nasce nel 2000 con la stipula di una convenzione tra l?Amministrazione provinciale e alcune biblioteche comunali, quali quelle di Grosseto, Arcidosso, Castiglione della Pescaia, Follonica, Gavorrano, Magliano in Toscana, Manciano, Massa Marittima, Orbetello, Roccastrada, Scarlino e Sorano. Alla biblioteca comunale Chelliana del capoluogo maremmano viene da subito assegnato il ruolo di capofila con compiti di coordinamento tecnico e gestione dell?attività, anche finanziaria.
Tra le attività realizzate fino ad oggi, la dotazione di strutture informatiche necessarie all?erogazione dei servizi, formazione del personale per la catalogazione e la gestione del materiale documentario, l?incremento della circolazione di libri nell?area provinciale e tra i poli bibliotecari toscani, con l?adesione al progetto regionale di prestito interbibliotecario.
Le biblioteche che aderiscono alle rete o che intendano farlo devono garantire degli standard di base, come un orario d?apertura al pubblico rispondente alle esigenze degli utenti, almeno un dipendente in pianta organica, attività di catalogazione del patrimonio documentario, connessione Internet.
Tra gli obiettivi del sistema bibliotecario provinciale ci sono la massima diffusione delle risorse documentarie (libri, dvd, periodici) delle biblioteche aderenti, la realizzazione di un catalogo informatico condiviso, la valorizzazione del prestito interbibliotecario sia all?interno della rete sia tra le biblioteche nazionali ed estere, il recupero e la conservazione di documenti e materiali rari, così come la promozione della lettura e in generale della cultura locale.

Storia della Rete bibliotecaria provinciale:
A due anni dalla nascita, ovvero nel 2002 al primo nucleo di biblioteche comunali si aggiungono le biblioteche del Centro documentazione pedagogica e del Museo archeologico e d?arte sacra della Maremma, entrambe del Comune di Grosseto. Nel 2004 danno la loro adesione le biblioteche dei comuni di Monte Argentario e di Pitigliano, nel 2005 quella del Seminario vescovile di Grosseto, nel 2006 quella del Comune di Castellazzara. All?inizio del 2007 aderiscono anche le biblioteche del Polo liceale grossetano e dell?Istituto storico grossetano della Resistenza e dell?età contemporanea

Torna all'archivio notizie

© Biblioteca Chelliana Grosseto | Crediti e disclaimer | Redazione | Accessibilità
Data di pubblicazione: 18 gennaio 2007
Ultimo aggiornamento: 4 marzo 2009

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!